Attori porno e Aids: a Los Angeles referendum per l’utilizzo del Condom

Nel giugno del 2012 i cittadini di Los Angeles potrebbero pronunciarsi riguardo un quesito molto importante e, inserito in un referendum, alquanto originale: l’opinione pubblica sarà infatti coinvolta per capire cosa ne pensano riguardo aids, profilattici e film forno e, in particolare, se gli attori di film porno devono indossare il profilattico durante le riprese per ridurre le malattie a trasmissione sessuale. A chiederlo è stato l’Aids Healthcare Foundation, che lunedì ha depositato le firme necessarie per richiedere il voto, come spiega il ‘Daily Mail’. Los Angeles è infatti la città che, oltre ad ospitare Hollywood, fa da base anche per l’industria cinematografica a luci rosse. Se le firme raccolte (ben 64mila anche se la legge ne richiede 23mila) saranno certificate ufficialmente e si andrà al voto, i cittadini losangelini dovranno decidere se l’uso del preservativo sarà una condizione imprescindibile per autorizzare il film. Le principali compagnie del porno girano infatti senza preservativi, sostenendo che toglie fascino e fantasia, e i produttori hanno già fatto sapere di essere pronti a lasciare la capitale californiana se il condom dovesse diventare obbligatorio. Secondo l’Aids Healthcare Foundation le autorità cittadine e il dipartimento non sono stati molto solerti nel fare i controlli. “Siamo sicuri della nostra possibilità di vincere al voto – spiega Michael Weinstein, presidente della fondazione – Perchè continuare a essere frustrati aspettando che i politici facciano qualcosa quando la gente sembra più avanti di loro?”