Berlusconi valuta sostegno Monti, riunisce un Pdl diviso

ROMA (Reuters) – Il Pdl sta valutando l’ipotesi di appoggiare un governo a guida Mario Monti, ma una decisione non è stata ancora presa ed emergono divisioni all’interno delle diverse anime del partito.

Per cercare una linea comune il premier uscente Silvio Berlusconi ha riunito il partito a Palazzo Grazioli. Alla riunione avrebbe dovuto partecipare anche la Lega, ma il partito di Umberto Bossi, determinato ad andare al voto anticipato o stare all’opposizione di un governo Monti, ha deciso di non partecipare. LEGGI TUTTO