Costa Concordia: i rimborsi ai passeggeri

ROMA, 27 GEN – E’ stato raggiunto con la mediazione di Astoi Confindustria un accordo tra la compagnia Costa Crociere e le Associazioni dei consumatori per il rimborso ai passeggeri della Costa Concordia. Costa Crociere riconoscera’ ad ogni passeggero, quindi anche ai bambini sebbene non paganti, un indennizzo forfettario di 11mila euro ai quali si aggiungera’ una cifra tra 3 e 4mila euro, a seconda delle coperture assicurative, per il rimborso del valore integrale della crociera, e delle spese sostenute.