Il Natale 2011 a Pisa è virtuale

Da martedì 14 dicembre a Pisa si apre il presepe virtuale, i cui personaggi hanno preso forma dai disegni dei bambini. Grazie al Laboratorio Percro (Perceptual Robotics Laboratory) dell’Istituto TeCip (Tecnologie dell’Informazione, della Comunicazione, della Percezione) della Scuola Superiore Sant’Anna, all’Associazione Mnemosyne e alla collaborazione dell’Istituto parificato arcivescovile «Santa Caterina» di Pisa nasce un evento in cui tradizione e tecnologia si fondono. Infatti, in occasione delle prossime festività natalizie, martedì prossimo (ore 11.00, aula magna dell’Istituto Arcivescovile paritario «Santa Caterina») si terrà l’evento «La natività vista con gli occhi dei bambini: fra tradizione e tecnologia». I bambini della scuola primaria ed i ragazzi della scuola media inferiore dell’Istituto «Santa Caterina» sono stati coinvolti in un percorso didattico- tecnologico che ha previsto il disegno dei personaggi che animano il presepe della tradizione cristiana, una loro traduzione e rielaborazione digitale attraverso strumenti informatici.