Innovazione tecnologia, ecco la nuova Wii U

Tra pochi giorni potremo finalmente vedere anche noi con i nostri occhi la nuovissima e rivoluzionaria Wii U, la console della Nintendo che impazza già negli Stati Uniti, e che si preannuncia come il prossimo boom del mercato italiano dei videogiochi.

Pur non essendo ancora stata commercializzata in Italia, la nuova console sta già riscuotendo consensi, ed infatti risulta essere già pronta su alcuni siti la scheda della Wii U (che segue la scheda della storica Wii) che il 30 novembre sarà acquistabile da tutti gli italiani nei vari negozi di elettronica.

La Wii U porterà con se alcune importanti innovazioni, che la renderanno sicuramente una tra le console più appetibili e desiderate, soprattutto con il Natale alle porte. La stessa casa produttrice ha dichiarato che questa console cambierà radicalmente quella che era fino ad oggi la visione del gioco.

La novità principale sarà costituita dal nuovissimo GamePad, dotato di schermo touchscreen, che potrà essere usato come una vera e propria console portatile. Sullo schermo del GamePad si potranno vedere le immagini del gioco, e si potrà interagire senza problemi con il semplice tocco di un dito. Inoltre la Wii U si potrà usare senza per forza dover accendere la televisione, basterà premere un apposito pulsante sul GamePad per avere acceso completo a tutti i contenuti della console.

Grazie alla connessione Wi-Fi della Wii U sarà possibile navigare sul web in compagnia direttamente sul televisore di casa, oppure comodamente sdraiati sul divano con il GamePad, e tramite lo store online si potranno comprare e scaricare i giochi, anche quelli presenti nei negozi fisici.

La Nintendo ha previsto la possibilità di una community online per gli utenti della Wii U, dove potranno scambiarsi messaggi, idee sui giochi, e perfino organizzare partite live. Sulla console si potranno registrare fino a 12 profili utente, che poi potranno essere utilizzati per identificarsi nella community. Una vera rivoluzione per gli amanti dei videogiochi.

Chiunque comprerà subito la Wii U dovrà comunque fare i conti con un piccolo problemino iniziale, che non inficia la qualità della console, ma che non ne permetterà l’utilizzo immediato. La Nintendo ha previsto alla prima connessione online un aggiornamento obbligatorio di sistema, della grandezza di ben 5 GB, che permetterà di sfruttare tutte le funzionalità online della Wii U, e di interfacciarsi con la vecchia Wii per recuperare i dati.

La Wii U sta per arrivare, ed il mondo dei videogiochi non sarà più lo stesso.