LE COMPAGNE DI CLASSE BULLE: “SEI TROPPO GRASSA”. FIONA SI IMPICCA A 14 ANNI -FOTO

ROMA – Non ha retto a quei continui sfotto’ delle compagne di classe, delle bullette di 14 anni che non trovavano di meglio da fare che prendere in giro a scuola Fiona Geraghty a causa delle sue misure non proprio da modella. E lei, stanca di sentirsi grassa a causa di un disturbo alimentare quale la bulimia, appena tornata a casa ha deciso di farla finita, impiccandosi a soli 14 anni fuori dalla finestra, dopo aver legato una corda al termosifone della sua camera.

La tragedia è avvenuta a Tauton, come riporta il Daily Mail, in un collegio privato britannico tra i più rinomati del Regno, con una retta di 15.000 sterline l’anno. La ragazzina era figlia di un papà consulente ospedaliero e di una mamma medico, che si è detta profondamente delusa dal sistema sanitario nazionale, dato che la figlia 14enne era seguita sia dagli insegnanti della scuola sia da uno psicologo. La 14enne, secondo quanto riferisce la mamma, era stata seguita in 4 occasioni dagli specialisti psichiatrici prima di tornare a casa.