Maurizio Crozza a Bolzano il 4 marzo, informazioni e biglietti

Maurizio Crozza approderà al Palasport di Bolzano il 4 marzo 2012 con un attesissimo spettacolo live. Dopo Italialand, lo show in onda su La7, Crozza proporrà i suoi monologhi e personaggi in Alto Adige al Palasport di Bolzano. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.00 di domenica 4 marzo.      

I biglietti per lo spettacolo saranno in prevendita presso:

Promoevent Service, 

Via Matteotti 3
38122 – TRENTO
tel. 0461 910788
info@promoevent.it
www.promoevent.it
Orari di apertura:
dal lunedì al venerdì, ore 9.00-12.00 e 16.00-19.30
sabato, 9.00-12.00


Biografia di Maurizio Crozza:

 

Maurizio Crozza (Genova, 5 dicembre 1959) è un comicoimitatore conduttore televisivo.
È considerato uno dei volti principali di Rai 3 e di LA7: tra le sue trasmissioni televisive ci sonoBallarò (RAI 3), Crozza Italia (LA7), Crozza Alive Italialand (LA7).

Si diploma nel 1980 alla Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova, prosegue la sua carriera con il Teatro dell’Archivolto di Genova dove forma, insieme agli altri attori, il gruppo cabarettista genovese Broncoviz, di cui facevano parte anche gli attori Ugo Dighero, Marcello Cesena, Mauro Pirovano e Carla Signoris.

Acquisisce popolarità in televisione in programmi satirici di Rai 3 come Avanzi Tunnel, nella trasmissione Hollywood Party nel 1995 e nei programmi della Gialappa’s Band. Nel 1995 avviene l’esordio come attore cinematografico, come co-protagonista, nel film Peggio di così si muore di Marcello Cesena a cui fa seguito, nel 1999, Tutti gli uomini del deficiente, di Paolo Costella da un soggetto della Gialappa’s Band.

Le stagioni 2001/2002, 2002/2003, 2003/2004 vedono Crozza come comico e trasformista di punta nelle trasmissioni Quelli che… il calcio e La grande notte del lunedì sera, presentate entrambe da Simona Ventura. Nel 2002 appare nella sesta e ultima puntata di Stasera pago io… in euro, programma televisivo condotto da Fiorello su Rai 1. Dopo due anni guadagnerà lo stesso ruolo sul palco di Sanremo, nel festival di Tony Renis.

Nel 2005 ritorna al teatro con il monologo Ognuno è libero, nel quale dimostra le sue capacità di imitatore e comico. Lo stesso anno Adriano Celentano lo vuole nel suo programma Rockpolitik. Il 25 aprile 2006, esordisce come show man in un nuovo programma, del quale è anche autore, Crozza Italia, su LA7. Nel novembre dello stesso anno viene criticato dal quotidiano L’ Avvenire nonché da esponenti del mondo cattolico a causa della sua imitazione del Papa all’interno della trasmissione.

Dal 2007 cura e interpreta stabilmente la copertina del programma Ballarò su Rai 3. Nel giugno 2009 il suo show, che sarebbe dovuto ripartire nell’autunno dello stesso anno, viene rimandato al 18 aprile 2010 col titolo Crozza Alive. Il 20 maggio 2011 Crozza riparte su LA7, col programma di satira:Italialand. Da venerdì 21 ottobre 2011 riprende il suo show con il titolo Italialand – Nuove Attrazioni. Il programma andrà in onda per dieci settimane ogni venerdì sera.