Nigeria, due bombe esplose nella Capitale: un morto e molti feriti

Due bombe sono esplose ieri sera a Jos, capitale dello Stato della Nigeria centrale Plateau, una delle quali ha causato un morto e diversi feriti in un affollato bar in cui stavano trasmettendo la partita di calcio Barcellona-Real Madrid. L’esplosione è avvenuta in una zona tradizionalmente teatro di scontri tra cristiani e musulmani. Plateau è situato tra il Nord a maggioranza musulmana ed il Sud essenzialmente cristiano: una regione scossa regolarmente da violenze a carattere etnico e religioso, che hanno causato centinaia di morti negli ultimi anni.