Palermo, tenta rapina a parafarmacia con 12enne

PALERMO- Per compiere la rapina in una parafarmacia a Palermo si sarebbe fatto aiutare da due minorenni, uno dei quali di soli 12 anni. Con questa accusa la polizia ha arrestato Nicolo’ Cannata, 23 anni. L’adolescente fu ‘utilizzato’ per farsi sbloccare la porta di ingresso dell’ esercizio commerciale in via Mario Rapisardi. Ma la resistenza di una dipendente e le urla della proprietaria costrinsero i tre a fuggire con una Fiat 500, senza avere rubato nulla. Attraverso il numero di targa dell’auto gli investigatori hanno identificato gli autori della tentata rapina. (ANSA)