Roberto Ciufoli travolto da un’auto pirata e abbandonato in strada

L’attore Roberto Ciufoli divenuto noto per molti grazie alla “Premiata Ditta”, è rimasto coinvolto in un incidente stradale. Domenica 13 novembre l’attore è stato letteralmente “spazzato via”, travolto da un’auto pirata lungo via Flaminia Vecchia, a Roma. Ciufoli era in sella al suo scooter quando è volato sul ciglio della strada mentre – come troppo frequentemente accade – la macchina che lo ha tamponato è scappata. L’attore è stato ricoverato tre giorni: ha una frattura della quinta costola, un polmone forato, la parte sinistra del corpo piena di ematomi e contusioni, dal tallone al bacino. Ma la paura più grande non è ancora passata. “Mi sono sentito scaraventato e abbandonato. Potevo essere morto come avere un dito rotto, non importava nulla. Chi mi ha travolto è fuggito ignorandomi. E’ orribile”. Poi, con un filo di voce, lancia il suo l’appello al pirata della strada: “Presentati spontaneamente, c’è un filmato che ha ripreso una parte della targa. Quindi, prima o poi, risaliranno al responsabile, fai quel gesto di dignità che fino ad ora non hai fatto”.