Trento: neonato solo in macchina, denunciati genitori

Hanno lasciato il proprio figlio, neonato, nell’auto parcheggiata e chiusa a chiave, per andare a fare la spesa in un centro commerciale. Quando sono tornati alla macchina hanno trovato la polizia ad aspettarli. È successo a Trento, dove i genitori del bambino sono stati denunciati per abbandono di minore. La notizia è riportata dal quotidiano ‘l’Adigè. L’episodio è accaduto verso le 17 di giovedì, giorno dell’Immacolata. A dare l’allarme al 113 è stata una persona che ha sentito il pianto del bimbo: alla polizia ha spiegato che c’era un neonato in lacrime in un’auto, una Seat Alhambra chiusa a chiave e lasciata nel parcheggio davanti al supermercato, ma non c’erano nè la mamma nè il papà nelle vicinanze. La centrale del 113 ha mandato sul posto una volante. I poliziotti sono arrivati sul posto alcuni minuti prima dei genitori, usciti dal centro commerciale con due figli piccoli e pesanti borse della spesa. I genitori, una coppia di nordafricani, verranno denunciati per abbandono di minore ma rischiano anche una segnalazione alla procura dei minori.