Come usare Google Music in Italia

Ed ecco cosa dovete fare:

– Scaricate Tor Browser da qui

– Cliccate su Avvia Tor Browser.exe  e dopo alcuni secondi dovrebbe connettersi automaticamente a un proxy americano (collegandovi  su http://whatismyipaddress.com potete verificarlo, se per caso si è connesso da un’altra nazione chiudete e riprovate finché non riuscite a collegarvi a un proxy USA)

– Andate su https://music.google.com   e accedete con il nome utente e la password dell’ accounti Google  che volete utilizzare per questo servizio, la connessione sarà piuttosto lenta ma non preoccupatevi, tor browser vi serve solo per l’abilitazione e il primo accesso, dalla prossima volta vi collegherete normalmente col browser che utilizzate di solito (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Safari )

– Accettare i termini di servizio che vi appariranno. Otterrete alcuni errori ma non sono bloccanti quindi niente paura.  Cliccate sotto la voce playlist se vi appare un immagine sbarrata e accettate nuovamente i termini di servizio.

– Cliccare su UPLOAD MUSIC  vi farà  scaricare il programino di gestione della musica e caricate la vostra  musica preferito. L’upload potrà anche impiegare parecchie ore, il tempo varia in funzione della quantità di musica che volete aggiungere e della velocità della connessione.

– Ecco fatto, ora sono attive tutte le funzioni di Google music sia su pc che da smartphone Android tranne l’acquisto dei brani dallo Store che rimane abilitato solo per l’America. Come vi avevo preannunciato da adesso in poi  Tor browser non vi occorre più e potrete usufruire del servizio ovunque, per cui disinstallatelo  tranquillamente

AGGIORNAMENTO 21 NOVEMBRE per chi ha problemi con la procedura 
Alcuni lettori mi hanno scritto di aver avuto difficoltà e non essere riusciti ad attivare google music pur avendo seguito scrupolosamente tutti i passaggi, grazie ad Engadget ho scoperto che ogni tanto Tor Browser si scollega dal proxy e asi aggancia a un altro, quindi nel caso in cui il secondo non sia americano si hanno problemi.

Ma niente paura, ad ogni problema c’è una soluzione e nel caso in cui non siate riusciti, ripetete i vari punti ma con una modifica.

Al punto 2 quando lanciate Tor Browser vi si aprirà il browser e questa schermata

 

chiudete il browser e cliccate su View the Network (Mostra la rete se avete la versione italiana)

vi si aprirà questa pagina

 

 

 

scegliete uno dei nodi con la bandiera americana, selezionatelo poi cliccate con il tasto destro e andate su Copy- Fingerprint

chiudete questa schermata e tornate alla pagina iniziale del pannello di controllo

Cliccate su Settings (Impostazioni nella versione italiana) e andate nel tab  advanced(avanzate) poi sul bottone edit current torrc

Nella schermata che vi si aprirà inserite all’inizio queste due righe

ExitNodes XXX
StrictExitNodes 1

Sostituendo a XXX la stringa che avete copiato (Fingerprint)

 

cliccate su ok e tornate a seguire gli altri punti della guida collegandovi su https://music.google.com